Prodotti da salone

 Le Terme nella storia


L’alto valore delle terapeutico delle acque e dei fanghi termali era gia’ noto fin dall’antichita` classica; quando i Romani, all’inizio del III secolo a.C., guidati dal Console Quinto Fabio Rulliano invasero il Regno Etrusco ne distrussero i centri ma fecero tesoro della civilta’ raffinata ed elegante incontrata, compresa la cultura termale, cui venne anzi dato un valore sempre piu` elevato fino a farne un simbolo di culto sociale ed economico.
Dalle vette del Monte Cimino alle faglie vulcaniche del Monte Amiata, е in tutta l’Italia Centrale, si distendono numerosissime aree termali, presso le quali furono costruite vaste serie di Bagni Termali; la’ venivano inviati dal Senato Romano, tra l’altro, i legionari per facilitare ed accelerare la loro guarigione dalle ferite riportate in battaglia.
Nel Medio Evo molti Papi di Roma, quali Gregorio IX, Bonifacio IX, Niccolo` V e Pio II, promossero maestosi lavori di costruzione di importanti stabilimenti termali per la cura dei loro dolori alle ossa, malattie della pelle e dell’apparato respiratorio.

Acque e fanghi termominerali: mezzi terapeutici di provata efficacia.

Le acque termominerali della zona altolaziale-amiatina sono per la maggior parte solfureo-solfato-bicarbonato-magnesio-manganesio-calciche, per lo piu` ipertermali (da 40  a 58  C).
Uno dei loro notevolissimi  pregi risiede proprio nelle caratteristiche chimico-fisiche che le rendono assai indicate per la terapia di molte malattie di carattere dermatologico, oltre che reumatologico, otorinolaringoiatrico e broncopneumolgico.
I fanghi termali naturali estratti dal fondo dei crateri dai quali sgorgano le acque minerali ipertermali, la’ dove si mescolano con le argille presenti nel fondo degli stessi, danno origine ad un mezzo terapeutico assolutamente inimitabile perche` prodotto dalla natura nel corso di millenni.
Ben note sono in medicina le capacita` che hanno i composti solfureo-solfato calcici di influire sulle funzioni del mantello cutaneo e quindi le l’efficacia della loro applicazione in campo dermotricologico e cosmetico.


New
Richiedi informazioni
Invia ad un amico


imperial
imperial
imperial
imperial
interoffice
interoffice
interoffice
interoffice